Riportato da Team Air Net, 11 Aprile 2023 | Estratto articolo scritto dalla Redazione di Orizzontescuola.it il 07/04/2023

Nuovo Concorso straordinario 2023 confermato dal Ministero

A breve una nuova procedura di reclutamento per il personale docente al fine di rispondere alle esigenze degli studenti con disabilità, garantire maggiore continuità didattica a tutti i giovani, diminuire il precariato e assicurare il regolare avvio del prossimo anno scolastico. L’obiettivo è di coprire i posti disponibili con docenti qualificati che possano garantire un’ottima istruzione agli studenti.

Il comunicato del Ministero

E’ stato diramato il 6 aprile 2023: il Ministero è in procinto di avviare, in attuazione del PNRR, una procedura concorsuale per gli insegnanti che abbiano maturato 36 mesi di servizio o siano in possesso dei 24 crediti formativi universitari.

Requisiti

La selezione – ma i requisiti andranno ancora chiariti meglio – riguarderà i docenti con tre anni di anzianità di servizio o che hanno accumulato 24 crediti Cfu.

Possibile anche che ai vincitori venga richiesto l’integrazione dei 24 CFU al fine di conseguirne 30 dei 60 previsti dal piano PNRR previsto dalla riforma Bianchi.

Saranno i decreti a sciogliere i dubbi sui requisiti, così come sull’indiscrezione che vuole i vincitori del concorso sottoscrivere un contratto annuale di supplenza (31 agosto), durante il quale dovrà completare un percorso formativo per conseguire i 30 CFU.

Per annualità di servizio, dunque, bisogna intendere il servizio prestato per almeno 180 giorni o il servizio prestato ininterrottamente dal 1° febbraio sino al termine delle operazioni di scrutinio o al termine delle attività educative per la scuola dell’infanzia (in quest’ultimo caso ha chiarito il Miur con nota n. 7526 del 24 luglio 2014).

Il Ministero non ha ancora detto nulla in proposito.

I posti a concorso potrebbero essere circa 25mila, suddivisi tra cattedre curriculari e una procedura straordinario di assunzione per i docenti di sostegno.

La tempistica è stata anticipata dal Ministero dell’istruzione in una intervista ad un quotidiano generalista che indica nel periodo estivo lo svolgimento delle prove selettive.

✅ Graduatorie terza fascia ATA, ufficiale: ecco il decreto. Domande dal 28 maggio al 28 giugnoGli aspiranti hanno un anno per acquisire la certificazione di alfabetizzazione digitale, necessaria per la maggior parte dei profili. Chi non avrà la certificazione entro il 28 giugno potrà ottenerla e presentarla entro il 30 aprile 2025.🌟 Il percorso di certificazione valido come CIAD è la EIPASS Standard certificazionionline.com/eipass-standard-accredia/ℹ️ La certificazione non è necessaria per la supplenza, ma bisogna ottenerla entro il 30 aprile 2025.👉 Leggi l'articolo completo www.orizzontescuola.it/graduatorie-terza.../...☎ Chiamaci per una consulenza gratuita! 334-9624439 ... See MoreSee Less
View on Facebook
👉 Chiamaci per info e prenotazioni! ☎ 3349624439💻 certificazionionline.com/eipass-standard-accredia/ ... See MoreSee Less
View on Facebook